sabato 3 marzo 2012

I Mille Volti del Siam


"Vaty, ma com'è la Thailandia oggi? 
E' ancora come me la immagino io, cioè come nel film Anna & the King 
oppure si è modernizzata?"

Chi mi fa questa domanda, mi spiazza un pò.
La Thailandia è... è... è..

Se potessi spiegarla con le immagini, la descriverei così:



Grandi distese di verde...
Mae Hong Son


Ma anche no.
Bangkok




Con le usanze di una volta...
In bicicletta

Ma anche no.
In Motorino


Con locali di una volta..
Street Food

Ma anche no.
Long Table Restaurant (BKK)


Con il senso di pudore e reverenza di una volta...


Ma anche no.
Venditore di preservativi






Con le comodità di una volta
Una casa "aperta"


Ma anche no.
Six Senses Samui
 (credits)





La Thailandia è così, come la vedete, un paese dalle mille volti e sfaccettature. 
Un paese di tradizioni e di contraddizioni,
tanto semplice quanto globalizzata.

Ciò nonostante, è la Mia Thailandia ed io la amerò per sempre.




E Voi? Come la immaginavate la Thailandia?










18 commenti:

  1. Beh.. io ad esempio non immaginavo che Bangkok fosse in Thailandia.. oi oi che ignoranza in geografia.. Vaty sono contenta di conoscerti perché tramite te conoscerò un altro pezzetto di mondo, visto che ho riscontrato che l'unico modo che ho per imparare la geografia è conoscere qualcuno che la abita :) Io la immaginavo più verde e meno metropolitana, per esempio. Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, allora sono proprio contenta se riesco a portare un pò della Thailandia agli amici italiani :-)

      Elimina
  2. Oddio Vaty, lo sai che ho un gruppo che mi partirà a fine ottobre per la Thailandia e mi è venuta una voglia immensa di andare con loro dopo aver visto queste immagini? Hai tracciato uno splendido ritratto e ti ringrazio per questa tua testimonianza così delicata e sincera. Ti abbraccio carissima, buon week end. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bel lavoro che fai.. organizzare e sognare di viaggiare :-)

      Elimina
  3. Hai condiviso delle splendide foto.. non ho mai pensato alla Thailandia come meta per un viaggio ma dopo queste penso che ci farò un pensierino!^^ Bellissimo post!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sibilla, pensaci, costa poco e ti arricchisce tanto!

      Elimina
  4. La Thailandia è come una bella donna dagli occhi scuri e la pelle ambrata e tra la sua lunga chioma, nasconde un fascino tutto da scoprire. Con poche immagini e altrettante poche parole... hai saputo ben descrivere questa terra che porti nel cuore. Buon fine settimana!
    Lolly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lolly, è da un pò che non ti faccio visita.. sono stata impegnata nell'organizzare serate varie.. ora recupero!

      Elimina
  5. Esattamente così come la descrivi tu cara Vatyun bel reportage.Ciao e buona domenica, Angelo.

    RispondiElimina
  6. Vaty, non avrei saputo immaginarla proprio così. Avrei pensato, però, alle inevitabili contraddizioni e differenze che contraddistinguono un Paese legato alle tradizioni ma che sta entrando nel vortice della globalizzazione. Le tue immagini ne fanno un significativo ritratto. Kobkhun kha!
    Ti abbraccio
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patri, sei sempre carinissima :-))

      Elimina
  7. Le foto e la tua descrizione sono bellissimi.
    Mi sembri un po' Veltroni..... ma anche no. ;-)
    A presto.

    RispondiElimina
  8. Semplicemente un sogno... Hai saputo con queste immagini far rivivere un po' di Tailandia qui in Italia. Descrivere a parole non è veramente possibile. Baci ;o)

    RispondiElimina
  9. Beh, sembra che la Thailandia sia come tutti gli altri paesi: troppo complesso per essere ingabbiato in uno stereotipo :)
    Pensando alla Thailandia (che non ho mai visitato) la prima cosa che mi viene in mente è la natura lussureggiante, un po' come la prima fotografia

    RispondiElimina
  10. Molto belle le tue fotografie e le descrizioni. Si sente come il tuo Paese ti sia rimasto nel cuore.
    Una volta, quando avevo 13 anni, avevo visto delle cartoline con foto in bianco e nero del mercato sull'acqua, e ne sono rimasta affascinata. Non ho mai avuto la possibilità di visitare la Tailandia.

    RispondiElimina
  11. La mia Thailandia... una lacrima che solca il mio viso ogni volta che dalla caotica Bangkok penso all'Isaan! Se vuoi, leggi questo e capirai...
    http://andreainthailandia.tumblr.com/post/20104490402/kiew-khaw-la-raccolta-dal-riso

    RispondiElimina

Leggo ogni vostra ♪ con piacere. Grazie per essere passati di qua e.. Sawasdee ka ♥

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...